app travel ladies per donne che viaggiano sole

Travel Ladies: l’app per le donne che viaggiano da sole

Introduzione

In questo articolo suggeriamo un’app di viaggio per donne, utile per incontrare nuove persone, trovare compagne di viaggio e godere di un couchsurfing gratuito e soprattutto sicuro. Infatti, molte donne sognano di fare un’esperienza di viaggio all’estero, senza lasciarsi frenare da paure e preoccupazioni. Se anche tu vuoi partire da sola ma non sai da dove cominciare, Travel Ladies è l’app che stai cercando!

Cosa trovi nell’app Travel Ladies

Travel Ladies è un’app gratuita fondata da Alice Marino, una giovane donna convinta che il viaggio in solitaria sia una delle esperienze più potenzianti che una persona possa vivere. Travel Ladies nasce come spazio sicuro che consente alle donne di viaggiare per il mondo da sole, in sicurezza e alle proprie condizioni. Spazio in cui le donne possono incontrare nuove persone, stare gratuitamente con donne locali come parte di uno scambio culturale, discutere destinazioni di viaggio e condividere esperienze di viaggio.

Nello specifico i servizi offerti dell’app sono:

Couchsurf per donne

Travel Ladies funziona come la famosa piattaforma Couchsurfing ma con dei vantaggi. Innanzitutto, consente di registrarsi gratuitamente. Ma soprattutto offre la possibilità di cercare un alloggio con donne fidate in tutto il mondo pronte ad accoglierti nelle loro case e a condividere la loro cultura con te. Se già hai letto il nostro articolo sul Couchsurfing ma hai sempre timore di andare incontro a pericoli, allora questa è la soluzione che fa per te.

Incontrare una compagna di viaggio femminile

Sulla piattaforma potrai connetterti con donne che la pensano allo stesso modo in cerca di compagni di viaggio per esplorare insieme nuovi posti. Hai lo possibilità di unirti ad una community di donne forti ed emancipate che amano viaggiare e incontrare nuove persone.

Ottenere informazioni sulla sicurezza in viaggio

L’app fornisce una classifica completa dei luoghi più sicuri da esplorare in autonomia. Esse si basano su recensioni ed esperienze autentiche condivise da altre donne che viaggiano da sole. Se vuoi partire per un viaggio in solitaria, puoi scegliere tra un’infinità di destinazioni a seconda delle tue esigenze e gusti personali.

Inoltre, nell’app troverai molte altre informazioni utili come:

  • la lista dei migliori paesi per viaggiare da sole per donne;
  • l’elenco dei paesi più sicuri per i viaggi femminili;
  • quali sono i paesi più economici per viaggiare da sole.

La pagina Instagram di Travel Ladies è ricca di reel in cui trovare ispirazione per la tua avventura nel mondo!

Altri consigli per chi viaggia da sola

  • Fai un’assicurazione: avere una buona assicurazione di viaggio è importante perché non si sa mai quello che può succedere (es. un colpo di stato o al coronavirus oppure se ci rubano il bagaglio ecc.) L’assicurazione di viaggio copre le spese mediche, gli esami, i costi delle cure e persino l’alloggio in hotel.
  • Tieni sempre d’occhio i tuoi oggetti di valore: a maggior ragione, se si è soli, bisogna aumentare la propria soglia di attenzione, poiché ritrovarsi senza il cellulare potrebbe essere un’avventura spiacevole. In molti paesi uno smartphone vale mesi di affitto e cibo, per cui è consigliato entrare all’interno di un negozio per dare un’occhiata alle mappe o utilizzare il telefono in modo rapido. Inoltre può essere utile portare un telefono economico come backup nel caso in cui dovesse succedere qualcosa al tuo smartphone.
  • Viaggiare leggeri: portare solo gli oggetti estremamente necessari è sempre la giusta soluzione. Quando si esce per una gita è bene lasciare nell’alloggio le cose più preziose. Potrebbe risultare utile acquistare un lucchetto per tenere al sicuro gli effetti personali, molti ostelli dispongono di armadietti dove è possibile conservare gli oggetti di valore. Ancora, usare la fotocopia del passaporto e l’originale lascialo nell’armadietto così come per le carte.
  • Frequentare ambienti turistici durante la notte: la notte è sempre il momento più delicato, quindi, non è sempre una buona idea avventurarsi per i vicoli da sola. Magari, anziché andare a piedi, prendere un taxi è la scelta più sicura. Per chi ha voglia di uscire la sera il consiglio è quello trovare un gruppo di viaggiatori, ad esempio un pub crawl e seguire la vita notturna di un ostello, in cui è facile fare nuove amicizie.
  • Tenere contatti con qualcuno a casa: mettere a conoscenza amici, parenti o il personale della sistemazione dei propri programmi, in modo tale che possano dare un allarme nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto.

Altri siti utili per chi viaggia in solitaria

Se vuoi fare un’esperienza di viaggio last minute con altre persone o sei alla ricerca di un viaggio organizzato, consigliamo anche i siti GetYourGuide e WeRoad. Si tratta di soluzioni facili, perché già programmati dall’agenzia, sicure, veloci, ma ovviamente a pagamento.

Conclusione

Viaggiare da solɜ aumenta la fiducia in se stessi, concede totale libertà di fare ciò che si vuole, senza dover scendere a compromessi. Inoltre garantisce un’immersione ancora più totale in un ambiente e una cultura diversi.

Saper contare su se stessi è un ottimo punto di partenza per trovare il bello nell’altro. Mentre si viaggia solɜ, da uno a volte si può diventare dieci! Pronta per questa esperienza?

Facci sapere la tua opinione nei commenti e seguici su Facebook, Instagram e Tik Tok per rimanere sempre aggiornato sulle nuove opportunità di volontariato, tirocini, lavoro e studio, e visita il nostro sito per scoprire tutti i progetti disponibili!  

Share:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Potrebbe interesarti

Articoli Correlati